TARTUFI SABETTA

Immersa nel verde e circondata da dolci colline si trova la prima azienda di tartufi nata nel Molise. Dall’alto del suo colle si può visivamente abbracciare tutto il Molise: 733 metri di altezza con visuale su Campitello Matese, la Maiella, Agnone e tanti altri piccoli comune della regione. Il contatto costante con la natura e il rispetto di questa in ogni momento sono le basi sulle quali si costruisce tutto il lavoro aziendale.
Dalla terra al barattolo, tutto è personalmente curato e seguito da Angelo Sabetta. La sua passione da oltre 20 anni per la raccolta del tartufo lo hanno spinto ad aprire il suo centro di trasformazione per garantire ai consumatori finali la massima qualità e portare avanti un discorso di genuinità nel rispetto di ogni fase, dalla raccolta alla chiusura del barattolo.
Il tartufo cavato direttamente dalle sapienti mani di Angelo, attento a lasciare le spore indispensabili per la prossima annata, viene portato in laboratorio e trasformato. La scelta di ogni componente, dall’olio al tipo di barattolo non è lasciata al caso e non viene fatta in nome di un risparmio apparente, ma in nome del rispetto del prodotto che si vuole presentare e che deve essere di grande qualità.

Una vasta gamma di prodotti, tartufo bianco e nero dal carpaccio al macinato per passare all’olio, ai funghi, ai paté e alla pasta…tutto pensato per soddisfare i palati più fini e garantire una grande qualità.
L’Azienda Sabetta gestisce e cura tutta la filiera produttiva fino ad arrivare in perfette condizioni sulla tavole di ogni consumatore.